M2 Ingegneria

News M2 Ingegneria consulente per strutture di opere d’arte itineranti

“A inaugurare l’ingresso nel mercato il progetto artistico B – Jesus.”

In occasione della realizzazione del progetto artistico B- JESUS, ideato e curato da Guillelmo Mariotto, e realizzato con il patrocinio del COMUNE DI ROMA, quest’anno la M2 Ingegneria diventa consulente per strutture di opere d’arte itineranti.

In collaborazione con Pellegrino Cuciniello, artista e scultore, ci siamo occupati della realizzazione di una struttura a maglia triangolare. Lunga 19,52 m, larga 14 m ed alta 2 m, la realizzazione riproduce la forma della Penisola Italiana ed è interamente realizzata con giunti e montanti da impalcatura edile.

La struttura è stata utilizzata come supporto per sostenere 250 triangoli di lastre di gres porcellanato, prodotti da Iris Ceramica Group. Su queste sono state adagiate sculture di numerosi artisti provenienti da tutta Italia. Gioiellieri, scultori, compositori di musica, designer e stilisti si sono cimentati nella realizzazione delle opere esposte nel B-Jesus.

Lo spirito presente all’interno dei progetti delle varie figure professionali e artistiche incarna lo scopo stesso delle opere esposte: diffondere il senso di appartenenza a un’unica comunità. Alla realizzazione dell’importante progetto artistico hanno concorso grandi artisti e bambini, tecnici e designer, che si sono confrontati attraverso un dialogo intenso e profondo.

Il progetto riguarda opere d’arte itinerante, in esposizione per l’intero anno. Durante il pellegrinaggio attraverso la Penisola, vi sarà la possibilità di accogliere le creazioni di tutti coloro che vorranno partecipare al progetto. Varie sono le aziende che hanno messo a disposizioni i propri mezzi e le proprie competenze per consentire la realizzazione del progetto B – Jesus, come M2 Ingegneria per la struttura o Acea per gli effetti speciali e le illuminazioni.

Molti i professionisti che hanno messo e metteranno a disposizione le proprie capacità, attraverso una collaborazione che integrerà i vari ambiti di lavoro per riuscire a raggiungere l’obiettivo finale: quello di valorizzare la creatività, diffondere la bellezza dell’espressione artistica, realizzare l’inclusione e sotenere l’Ass. Internazionale no profit Save the Children.

Post a Comment